Logo
Stampa questa pagina
ISAAC CAA-TA 2018 parte 3

ISAAC CAA-TA 2018 parte 3

"Dai Bisogni comunicativi complessi alla dignità comunicativa: percorsi possibili"

La terza stazione per noi è quella del dispositivo a puntamento oculare EASYeyes con i suoi accessori più frequenti, utile sia come comunicatore dinamico che come strumento di autonomia.

EASYeyes si compone di un computer Windows e di un software di comunicazione con sintesi vocale, che nel nostro caso può essere o il programma Grid 3 o il modulo di comunicazione integrato nel software della telecamera, e dell'emulatore di mouse con lo sguardo appunto la telecamera CAM30NT, oltreché di uno stativo e qualche altro componente accessorio fra cui ricordiamo il programma di valutazione Look To Learn o i moduli di controllo ambientale e/o di controllo di giocattoli adattati come ToyBox.

Tutto ciò è presente e descritto nei LEA (GU65/2017) come: 

22.36.21.015 Emulatore di mouse con lo sguardo
Sistema che consente di effettuare azioni e funzioni sullo schermo del dispositivo informatico attraverso il movimento oculare; consiste in una o più telecamere speciali fissate o integrate al monitor del dispositivo informatico in dotazione all'assistito e di un relativo software.
NOTA BENE:
prescrivibile esclusivamente e unicamente nei casi in cui sia dimostrabile la non proponibilità di altro sistema di input
22.21.09.033 Comunicatore dinamico
Comunicatore simbolico e/o alfabetico basato su hardware standard o dedicato che deve avere particolari caratteristiche di robustezza, resistenza all'acqua, alle polveri ed alle cadute. Offre la massima versatilità rispetto alla costruzione ed alla gestione delle matrici comunicative, che vengono presentate su uno schermo (si possono programmare il numero, la dimensione delle caselle e il contenuto multimediale assegnabile alle stesse - testo, immagini / animazioni, suono, azioni -); prevede la possibilità di organizzare i messaggi su più livelli e di concatenare più tabelle comunicative; prevede più modalità di selezione (diretta, a scansione) attraverso sensori o altri dispositivi di input. L'accessibilità dovrà prevedere tutti i casi possibili di abilità motoria ridotta.
 
EASYeyes (composto da Computer/tablet, Telecamera, Tastiera, software, ev. accessori Ctrl Ambientale IR/RF, ctrl giochi)

24.13.03.003 Telecomando programmabile

Dispositivo di telecomando in grado di controllare l'insieme di tutte le utenze elettriche presenti nell'abitazione (es. elettrodomestici, TV, interruttori..) che siano già predisposte per l'azionamento a distanza a mezzo di segnali (raggi infrarossi, radiofrequenze, onde convogliate, bus domestico).

L'assistito agisce sul telecomando tramite una tastiera di dimensioni e prestazioni adeguate rispetto alle proprie abilità motorie oppure attraverso la selezione a scansione pilotata da uno o più sensori o da altri dispositivi esterni. Il telecomando deve essere del tipo programmabile, in grado cioè di imparare e riprodurre i codici degli altri sistemi di comando degli attuatori che si desiderano controllare.

Bj Enabler Alarm
BJ Control USB 

24.13.03.012 Satellite di controllo d'ambiente a radiofrequenza
Dispositivo per il comando a distanza di un'utenza elettrica in grado di dare e togliere la tensione di alimentazione a quest'ultima a seguito di un segnale di controllo a radiofrequenza emesso da un apposito telecomando in dotazione al dispositivo stesso oppure da un sistema domotico.

Bj Enabler Socket +

 

Componente indispensabile per l'uso del puntatore oculare EASYeyes è uno stativo per poterlo posizionare ad altezza degli occhi dell'utilizzatore. Gli stativi sono riconoscibili nel codice di seguito riportato:
24.24.03.003 Braccio di sostegno snodabile per sensori di comando
Braccio snodabile o flessibile per il posizionamento di sensori di comando o dei dispositivi per la comunicazione o per il controllo ambientale nelle posizioni più idonee all'assistito, dotato di morsetto di fissaggio ad una struttura stabile (es. carrozzina, letto, tavolo) e di relativa piastra di posizionamento; deve presentare caratteristiche di robustezza e di solidità rapportate al peso del sensore da sostenere e alla forza di azionamento necessaria impressa dalla persona.
 
  1. Stativi con ruote
  2. Stativo da carrozzina
  3. Stativi da tavolo

Il dispositivo a puntamento oculare EASYeyes è basato sull'utilizzo della telecamera CAM30NT con il suo software IntelliGaze, giunto alla versione 5.x, che permette l'utilizzo integrato del desktop di Windows e di pagine personalizzate di comunicazione e controllo ambientale consentendo pertanto l'utilizzo naturale del computer tramite lo sguardo e dinamicamente di aprire direttamente dalla tastiera integrata le pagine di comunicazione per poter scrivere e parlare con uscita in voce, oltreché di utilizzare i social come Facebook, WhatsApp, Instragram, Twitter, etc, di accedere alla propria email, di svolgere tutte le normali attività che si svolgono con il computer, oltrechè di poter interagire con l'ambiente.

Fa parte di IntelliGaze il modulo Gaze Assistant, che permette di raccogliere dati oggettivi circa le capacità attuali dell'utilizzatore.

Per l'utilizzo ottimale di EASYeyes, è necessario rispettare alcune facili condizioni di posizionamento.

Sarà possibile per i partecipanti fare esperienza in ciascuno di questi 4 ambiti e provare ognuno degli strumenti che porteremo con noi ad Ancona.

Si vedano anche la parte prima, la parte seconda sui giochi adattati e le interfacce per sensori.
La parte quarta sulle nostre proposte relative alle StanzeMultisensoriali.

© 2015 - 2021 Easy Labs S.r.l. - CF/P.IVA: 07283360019. All rights reserved. Web design by Easy Labs.