Logo
Stampa questa pagina

Sistema di chiamata o campanello, o campanello adattato

Spesso ci viene chiesto un sistema che permetta a chi non può parlare, e con scarsi residui motori, di richiamare l'attenzione in ambiente domestico.

Le soluzioni a nostra disposizione sono varie.

A seconda delle capacità motorie residue è possibile utilizzare un sensore da collegare via cavo ad un campanello adattato, campanello composto da trasmettitore e ricevitore entrambi alimentati a batteria.

Il trasmettitore che proponiamo è stato modificato in modo da poter ricevere in ingresso il connettore di un sensore. Azionando il sensore il trasmettitore invierà il proprio segnale al ricevitore che se alimentato si attiverà, suonando.

In alternativa si potrebbe usare il medesimo sensore in ingresso ad una presa elettrica allarmata come BJ Enabler Alarm, che permette di avere in ingresso un sensore. Azionando il sensore l’allarme suonerà.

Questa medesima presa allarmata BJ Enabler Alarm potrebbe essere attivata da uno qualsiasi dei trasmettitore RF a ns disposizione, con Control 6 tramite un pulsante di un piccolo telecomando a 6 tasti, oppure con Control Button tramite un pulsante di un telecomando con 6 grossi tasti, oppure con Control Pro tramite un sistema a scansione, oppure tramite un tablet o smartphone sia Android che Ios accoppiati alla interfaccia bluetooth Control+, oppure anche tramite un computer se si sfrutta l’interfaccia Control USB.

Quest’ultimo caso questo vuol dire che anche attraverso l’utilizzo di un dispositivo a puntamento oculare è possibile attivare un allarme tramite radiofrequenza, questo sottintende che l’allarme potrebbe essere anche in una stanza differente da quella in cui si trova il trasmettitore.

Altra situazione è quello degli ospedale o case di cura o hospice in cui nelle stanze c’è il sistema di chiamata tipico degli ospedali, con un circuito di chiamata esteso in tutto il reparto ed ad ogni testaletto è presente un pulsante di chiamata.

Il limite di questa soluzione è che di norma il pulsante di chiamata non è accessibile a chi non possa utilizzare gli AASS.

In questo caso, poiché di norma il sistema di chiamata ha corrente a 5 Volt, è possibile adattare il sistema di chiamata rimuovendo il pulsante non accessibile e sostituendolo con un cavetto alla cui estremità ci sia un jack femmina mono da 3,5 mm, a questo andrà collegato lo spinotto mono di un qualsiasi sensore.

 

Nel caso si utilizzi un sensore sarà sempre importante identificare un sistema di posizionamento e fissaggio del sensore in modo che sia sempre raggiungibile. Per questo vi rimandiamo alla sezione dei sistemi di fissaggio per dispositivi leggeri.

 

ULTIMO AGGIORNAMENTO DI QUESTA PAGINA 16-02-2017

FaLang translation system by Faboba
© 2015 - 2019 Easy Labs S.r.l. - CF/P.IVA: 07283360019. All rights reserved. Web design by Easy Labs.